Cinque amici, il film

31 Mag 2011 · Categoria: Uomini e Relazione , Recensioni
Condividi Contatori sociali

Creazione di qualità delle relazioni uomo "in un'epoca di Bros

da Boysen Hodgson

Amore ya, bro.

Queste parole vengono facilmente per molti uomini. Parole non impegnati che mettono poco a rischio, le parole ora offerti tra gli uomini che a malapena conoscono l'un l'altro. Parole che Seth Rogen potrebbe consapevolmente Mutter come il vertice della sua capacità di relazione in un film come The Green Hornet (ci assumiamo qui che Seth conosce meglio, e sta semplicemente giocando personaggi che caratterizzano la mentalità uomo-bambino in discussione questi giorni nel New York Times ). Siamo una cultura di "bros". E 'quello che bravi ragazzi dicono l'un l'altro per creare un senso di cameratismo in un mondo di uomini in gran parte prive di comunità. 'Bros' sono sintomatici di una cultura di promesse poco profondi e diffidenza, di persona più di vulnerabilità personale.

Penso che stiamo girando un angolo come cultura, e questo film lo mostra cinque amici è un film che ispira "bros", "gemme" e "tizi 'di raggiungere per qualcosa di più nei loro rapporti -. Con se stessi e con gli altri .

Guarda il trailer:

Cinque amici è di uomini imparare a impegnarsi per le loro amicizie, alla loro crescita personale, di andare oltre la cultura della virilità transazionale e nel mondo di 'Qualità Relazioni Male'. In termini archetipici - è una storia di principi e re - di spostare fuori dal self-serving narcisismo del Principe e nella sovranità, senso di scopo, e la conoscenza di mortalità che un re utilizza per costruire le sue relazioni. E 'una storia raccontata attraverso tre generazioni di uomini esaminare ciò che significa essere un padre, un uomo d'affari, un mentore, un amico - disposti a condividere il cammino di virilità con intimità nonostante una cultura di sospetto di strette amicizie maschili (in particolare tra gli uomini eterosessuali) .

Il film ci porta dentro le amicizie di Hank Mandel, che ha trascorso una vita costruendo relazioni strette, attraverso le imprese, attraverso il suo matrimonio e anni di allevare il fanciullo, attraverso il suo ingresso in elderhood. Si tratta di una serie di vignette, legati insieme da domande al film-maker (Erik Santiago) si trova ad affrontare mentre si prepara ad accogliere il suo primo figlio nel mondo. Come posso insegnare a mio figlio come essere un uomo? Che cosa ci vuole per costruire e mantenere un rapporto di sesso maschile profonda qualità? Dove abbiamo uomini apprendiamo che stare lontani l'uno dall'altro era la cosa 'virile' di fare? Come gestiamo conflitto?

Quando saremo insieme imparare che non dobbiamo farlo da soli?

Ti amo.

Tre parole terrificanti per molti uomini. Sono parole di impegno, sensibilità, coraggio, vulnerabilità. Sono parole che vengono lentamente per molti uomini anche nelle loro relazioni primarie romantiche. Sono parole che molti uomini hanno paura di dire ... anche a se stessi. Questo film rende chiaro quanto tragica perdita per il nostro mondo è questo. E si adatta con la mia esperienza. Non riesco a immaginare di tornare a una vita di relazione con gli uomini, etero, gay, ricchi, poveri, bianchi e neri dove 'ti amo' non era più un'opzione per condividere come mi sento e di essere benedetto da un altro uomo. La vita sembra semplicemente troppo breve per essere incatenati da quel tipo di socializzazione maschile più.

I miei rapporti con tutte le persone, uomini e donne, sono rafforzati dalla mia capacità di essere amorevolmente e profondamente connessa agli uomini in amicizie. Il Progetto L'umanità è stata una motivazione primaria per lo sviluppo di questo tipo di rapporto maschile per me, e per un sacco di altri uomini nel mondo. Il processo di passare attraverso una moderna esperienza iniziatica e seduta in un cerchio di uomini chiarisce senza ombra di dubbio che io non sono il solo a quello che sento, credo o esperienza come un uomo, e che è possibile fidarsi degli uomini e li hanno per il sostegno e la sfida in un modo che mi si accumula per il successo nel mondo.

Cinque amici è splendidamente girato, in modo semplice e con gusto curato, divertente, doloroso, struggente, e il backup con alcuni grandi interviste di esperti in materia di mascolinità, tra cui Michael Kimmel . Si tratta di una casa calda accoglienza, in 70 minuti.

Ho visto il film la prima volta con mia moglie, sul nostro divano. Quando è stato fatto, mi sono subito andato e contattato il film-maker. Sapevo che dovevo fare un collegamento tra il progetto dell'umanità e cinque amici. Le mie interazioni con gli uomini dietro il film, Erik Santiago e Hank Mandel, sono stati più confortevole e aperto come il film stesso. Credo che questo film sarà utile per spostare la discussione di intimità maschile al di là maggior parte di ciò che viene offerto nei media di oggi. Si tratta di un ponte tra ciò che la maggior parte degli uomini hanno sperimentato e ciò che noi conosciamo come uomini legati da un percorso condiviso che cambia la vita.

Boysen and Hank

Hank Mandel e Boysen Hodgson

Ho visto cinque amici una seconda volta nel maggio 2011 nel Connecticut in una proiezione pubblica a Billings Forge in una folla di dimensioni di uomini e donne di tutte le età - e assistito ancora una volta il suo impatto è sicuramente rende alcuni uomini contorcersi, ma sembrano anche. a sentire l'importazione di ciò che stanno vedendo. La maggior parte delle donne che vedono il film capirlo subito. I giovani presenti in sala hanno parlato fino a come necessaria questa conversazione è agli uomini la loro età ... e del loro desiderio per i collegamenti attraverso le generazioni. Hank ha risposto alle domande sul film con umorismo, con umiltà e con il cuore aperto per la lode che è stata condivisa.

Spero che cinque amici diventerà presto una parte regolare degli sforzi di sensibilizzazione dell'umanità progetto con proiezioni pubbliche e discussioni. Hank ha portato lungo alcune cartelle di lavoro di andare avanti con il film, che forniscono una buona esplorazione introduttivo sull'importanza di costruire relazioni di qualità maschili. Hank offre anche work-shop sullo sviluppo di relazioni più profonde di sesso maschile.

Quando rifletto sul mio tempo in gruppi di uomini - vedo una forte opportunità di prendere questa discussione ancora più a fondo il ruolo di 'bonded comunità maschile' nella nostra cultura. Non riesco a pensare di qualsiasi uomo migliore per portare questo messaggio e condividere i nostri doni che gli uomini di MKP. Essere alla ricerca-out per ulteriori informazioni come il film è pronto per la distribuzione per proiezioni pubbliche. Il film è ora disponibile per l'acquisto presso il sito web di cinque amici - e sarà presto reso più ampiamente disponibile con licenze di screening pubblici.

Grazie Erik e Hank. Sarò vederti. Visita fivefriendsmovie.com per ulteriori informazioni.

Boysen Hodgson

Boysen Hodgson è il Direttore Comunicazione e Marketing per l'umanità progetto USA, tutoraggio e formazione organizzazione no-profit che offre potenti opportunità di crescita personale maschile in qualsiasi fase della vita. Boysen ricevuto il suo BA con lode presso l'Università del Massachusetts ad Amherst, dopo aver completato 2 anni di corsi di disegno presso la Cornell University. Egli ha aiutato le aziende e gli individui progettare il cambiamento che volete vedere nel mondo per 15 anni. Lui è un marito dedicato.

Commenti

Un commento su protette: Cinque amici, il film

  1. Owen Marcus il ven, 7 ottobre 2011 20:54
  2. Boysen,

    Sono d'accordo con voi che questo film ci offre un grande veicolo per introdurre gli uomini a un nuovo modo di relazionarsi. Ho intenzione di condividere non solo il film con il mio gruppo, ma anche la mia comunità.

    Owen

Facci sapere che cosa stai pensando ...
e oh, se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un gravatar !